Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Inchiesta sull'omicidio di un macellaio nel Catanzarese, il video degli arresti

Sono ritenuti responsabili in concorso dell’omicidio aggravato del macellaio Francesco Rosso. In quattro, nei comuni di Botricello e Lecco, grazie ai militari della compagnia dei carabinieri di Sellia Marina, supportati da personale dell’arma territoriale di Lecco, sono finiti in carcere, su richiesta della Procura della Repubblica di Catanzaro.

Rosso fu ucciso a Simeri Crichi, il 14 aprile 2015, con tre colpi di pistola, mentre si trovava a lavorare nella macelleria di famiglia.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook