Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Manifestazione di Forza Nuova a Catanzaro, striscioni rivendicano il saluto romano a Giardini

Forza Nuova è scesa in piazza domenica pomeriggio sul lungomare di Catanzaro all'indomani della marcia “Riace non si arresta” e il segretario del partito, Roberto Fiore, non esita a sottolinearlo: «Ci siamo mossi oggi dopo il significativo corteo di Riace. Con Riace stiamo assistendo alla morte di un mondo, che ha lucrato sull'immigrazione, che ha ingannato la propria gente e ha reso gli immigrati clandestini primi rispetto agli italiani. Il popolo italiano oggi ha capito che quel mondo è legato alle peggiori porcherie, all'odio per l'Italia e la Calabria e sta perdendo dappertutto. Al contrario Forza Nuova ha i propri militanti ovunque, anche qui in Calabria».

Quanto al saluto col pugno chiuso fatto da Lucano sabato a Riace rispetto al saluto romano rivolto a Nando Giardini (esponente storico della Destra in Calabria) in occasione dei suoi funerali, Fiore ha spiegato che «bisognerebbe discutere sulla disparità di trattamento. Il salutare romanamente una persona che va all'aldilà e che ha militato per tutta la vita per noi è doveroso».

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook