Mercoledì, 23 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Il procuratore Capomolla: "Pubblica amministrazione piegata agli interessi privati"

"Le indagini dimostrano la grande azione di contrasto delle forze dell'ordine anche nella pubblica amministrazione. In questo caso il contesto è di pubblici amministratori che agiscono piegando le funzioni pubbliche all'interesse privato".

Sono le parole del procuratore aggiunto Vincenzo Capomolla, che parla dell'inchiesta che ha portato agli arresti 24 persone e che ha coinvolto l'ex deputato Galati.

"E' stato dimostrato  - ha concluso - come gli amministratori fossero sensibili alle richieste dei politici, secondo un meccanismo perverso della pubblica amministrazione".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook