Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Messa in sicurezza del costone roccioso sul tratto Joppolo-Coccorino: il video delle operazioni

Come preventivato da Anas, terminato il disgaggio dei massi pericolanti del costone laterale il tratto Joppolo-Coccorino della strada provinciale 23, è stata avviata, in mattinata, l’opera di posizionamento delle reti paramassi sul dorsale montuoso. Per questo è stato necessario l’intervento dell’elicottero.

I lavori proseguiranno nei prossimi giorni con lo srotolamento delle reti e l’installazione di quelle passive che andranno a cingere con chiodi il costone. Prima dell’apertura estiva si conta di installare circa 20mila metri quadri di reti protettive.

Si proseguirà, così, nel più breve tempo possibile, con i lavori di ripristino della strada per poterla riaprire al traffico entro il 25 luglio. Nel pomeriggio di oggi è previsto un sopralluogo del prefetto di Vibo Valentia, Francesco Zito, del presidente della Provincia, Salvatore Solano, dell’assessore regionale Roberto Musmanno, Marco Moladori di Anas Calabria e i rappresentanti del comitato “Strada del mare”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook