Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Corteo di moto e lutto cittadino, a Cessaniti l’ultimo saluto a Nicola Barbieri - Video

Due comunità attonite, affrante dal dolore. Pochi minuti fa le comunità di Paradisoni (comune di Briatico) e Pannaconi (comune di Cessaniti) hanno rivolto l’ultimo saluto a Nicola Barbieri. Il quarantaquattrenne di Pannaconi, che avrebbe compiuto quarantacinque anni il prossimo 26 luglio, non ce l’ha fatta dopo il brutto incidente stradale che lo ha visto protagonista di uno schianto fatale in sella alla sua amata motocicletta.

Nel primo pomeriggio l’ultimo saluto a Nicola: parenti ed amici si sono ritrovati a Paradisoni (dove Nicola abitava) e sono stati tantissimi gli amici centauri che hanno aspettato il suo arrivo direttamente da Catanzaro dove era stato ricoverato dal 18 giugno scorso. Un lungo corteo di moto (una settantina circa) ha “scortato” la salma, passando dalla sua abitazione di Paradisoni ed arrivando fino alla chiesa della Madonna della Lettera a Pannaconi.

Serrande abbassate oggi pomeriggio e lutto cittadino proclamato dall’amministrazione comunale di Cessaniti guidata dal sindaco Francesco Mazzeo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook