Domenica, 15 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

Retata a Lamezia, Gratteri: così lo Stato dimostra la sua presenza

Operazione contro la 'ndrangheta della piana lametina. I carabinieri di Catanzaro e di Lamezia Terme stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 28 persone, tra affiliati e contigui della cosca Cerra-Torcasio-Gualtieri. Il gruppo criminale è accusato di traffico di stupefacenti ed è responsabile di una aggressiva e violenta attività estorsiva nei confronti di commercianti e imprenditori di Lamezia Terme.

Il provvedimento cautelare è stato emesso su richiesta della Procura del capoluogo calabrese, diretta dal Procuratore Nicola Gratteri, che ha coordinato le indagini dei carabinieri. I dettagli dell’operazione saranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terrà oggi alle 11 alla Procura di Catanzaro.

"Abbiamo colpito famiglie storiche della provincia di Lamezia. Il fatto che non ci siano latitanti testimonia quanto le forze dell'ordine abbiano affinato anche i metodi investigativi di contrasto", così il procuratore Nicola Gratteri.

 

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook