Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Sparatoria alla Questura di Trieste, in Calabria fiori e omaggi ai poliziotti morti - Video

Una rappresentanza della Compagnia dei Carabinieri di Lamezia Terme, guidata dal Comandante Pietro Tribuzio, si è recata in segno di cordoglio presso il Commissariato cittadino per rendere omaggio a Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i due poliziotti morti durante una sparatoria davanti alla Questura di Trieste nella giornata di ieri.

I poliziotti, alla presenza del Primo Dirigente del Commissariato di Lamezia Terme Alessandro Tocco, insieme ai carabinieri hanno reso omaggio e posto un fascio di fiori ai piedi del monumento ai caduti, all’interno del Commissariato.

“In questo giorno di dolore noi cittadini vi siamo vicini. Grazie di cuore per tutto ciò che fate per noi. Onore a voi”.
E' il semplice e toccante tenore del bigliettino che, unitamente a una splendida rosa rossa con nastro tricolore, una signora di Vibo Valentia stamattina ha consegnato al corpo della guardia della Questura, con l’intento di partecipare al cordoglio che ha colpito la Polizia di Stato. Alla sconosciuta signora, che ha lasciato il fiore ed è andata via senza che si fosse avuto il tempo di chiedere il suo nome, va il commosso ringraziamento del Questore di Vibo Valentia e di tutti i suoi poliziotti, uniti nel dolore dei colleghi e delle famiglie delle vittime di Trieste.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook