Domenica, 20 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Il piazzale dell'ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia invaso dai ratti - Video

Piazzale dell'ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme invaso dai ratti. Vicino all'ingresso del pronto soccorso c'è infatti un cumulo di immondizia dove una colonia di topi “scorazza” indisturbata tra i rifiuti. Uno scenario raccapricciante, soprattutto perché si tratta di un luogo che dovrebbe garantire la salute pubblica e invece diventa un vero e proprio pericolo, non solo per la salute.

Oltre ai cumuli di immondizia presenti nei pressi del nosocomio, lungo il perimetro dell'ospedale è presente una fogna a cielo aperto, che arriva direttamente dal campo rom di Scordovillo, la grande bidonville del Mezzogiorno, che confina proprio con l'ospedale lametino. Una situazione di estremo degrado a cui nessuno, negli anni, ha pensato di risolvere.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook