Lunedì, 28 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Colpi agli uffici postali a Falerna e Lamezia, tre arresti: le immagini che li incastrano

Colpi agli uffici postali a Falerna e Lamezia, tre arresti: le immagini che li incastrano

Tre arresti per colpi agli uffici postali di Falerna e Lamezia fra gennaio e febbraio dello scorso anno. In manette sono finiti Rocco Fiorenti, Antonio Leonello e Salvatore Massaria. L'operazione è scattata alle prime ore di oggi, nei comuni di Lamezia Terme e Sinopoli, i carabinieri di Lamezia, supportati da quelli di Palmi, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dei tre, ritenuti responsabili, a vario titolo, di rapina aggravata in concorso e furto aggravato.

Le indagini sono nate da un tentativo di rapina all’ufficio postale di Falerna il 4 gennaio 2019 e di una rapina consumata, il successivo 8 febbraio all’ufficio postale di Lamezia Terme-Sambiase, da parte di tre persone con il volto coperto, armati di mazze e una pistola (risultata poi giocattolo).

L’attività investigativa, sviluppata incrociando le dichiarazioni di vittime e testimoni con l’analisi delle immagini estrapolate da circuiti di videosorveglianza, ha consentito di raccogliere indizi su due pregiudicati di Sinopoli, Fiorenti e Leonello, per la rapina dell'8 febbraio (in concorso con altri soggetti, allo stato non identificati).

I due, associati presso la casa circondariale di Palmi, sono indagati anche per il tentativo di rapina a Falerna. Anche in quella circostanza, infatti, un gruppo criminale, mediante la minaccia di armi e spranghe, aveva tentato di appropriarsi del denaro contenuto all’interno della cassaforte della filiale: il reato, in quel caso, non è andato a buon fine per via del meccanismo di chiusura a tempo della cassaforte. Per questo episodio la visione dei filmati degli impianti di videosorveglianza ha consentito di identificare l’autore del furto dell’autovettura, nel pregiudicato lametino Salvatore Massaria.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook