Sabato, 08 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Cittadella di Catanzaro, il parcheggio terra di razzie e degrado

Cittadella di Catanzaro, il parcheggio terra di razzie e degrado

Le immagini di cartelli stradali rovesciati e mai ripristinati. Sembra in un teatro di guerra, in cui predomina l’incuria il parcheggio della sede della Regione Calabria.

Diverse le tracce dei danneggiamenti e dei furti che da qualche mese a questa parte si verificano nel parcheggio della Cittadella regionale di Catanzaro, tracce che rimangono ben visibili sull’asfalto ormai da giorni senza che intervenga nessuno: vetri infranti rimangono fra gli stalli, così come gli altri residui delle scorribande dei ladri. Nessuno pensa a ripulire come denuncia il sindacato Csa Cisal che lamenta il degrado delle condizioni del parcheggio e di gran parte della segnaletica stradale istallata, in parte usurata, in parte addirittura divelta e ancora del tutto sradicata dalla base e lasciata distesa, inservibile, sull’asfalto.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook