Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Pizzo sempre più invasa dai cinghiali che girovagano indisturbati

Pizzo sempre più invasa dai cinghiali che girovagano indisturbati

Una presenza che minaccia soprattutto i bambini e gli anziani delle zone più frequentate

Tante le segnalazioni, tante le richieste di intervento, ma il fenomeno cinghiali resta sempre della stessa portata, anzi forse tende addirittura ad acuirsi. Difatti comincia a toccare proporzioni di pericolo. I cinghiali, infatti, stanno invadendo sempre più la parte alta della città di Pizzo, sempre più alla ricerca di cibo. Una presenza che minaccia soprattutto i bambini e gli anziani delle zone più frequentate. Via Nazionale e le sue traverse, le contrade La Parrera, Mazzotta, Trentacapilli e via Pietà: dal crepuscolo, e per tutta la notte, diventano il loro ambiente. E, l’umido lasciato davanti alle abitazioni è quanto di meglio potrebbero cercare. Hanno una capacità di adeguarsi al passo coi tempi: qualche esemplare ha imparato anche a liberare il cibo “custodito” nei mastelli; più semplice invece la vita per quelli che si trovano la cena “servita” nelle buste lasciate fuori, pronti così a banchettare senza grossi fastidi. A quanto pare gli ungulati sono pronti a convivere con l’uomo, tanto che qualcuno ha pure imparato ad attraversare la strada sulle strisce pedonali…

Sul fronte comunale, la terna commissariale - composta dai funzionari dello Stato Antonio Reppucci, Giuseppe Di Martino e Antonio Corvo - si è più volte appellata alla Regione, in cerca di qualche soluzione ma…dalla Cittadella ancora tutto langue.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook