Martedì, 15 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca L'incredibile storia di Alessandro Pagano, la sua azienda rischia di trasferirsi per l'assenza di banda larga nel Vibonese

L'incredibile storia di Alessandro Pagano, la sua azienda rischia di trasferirsi per l'assenza di banda larga nel Vibonese

Nell'entroterra di Vibo non c'è la banda larga e così un'azienda calabrese che produce divani e si trova nel cuore delle Serre Vibonesi, sta valutando di chiudere i battenti

Nell'entroterra di Vibo non c'è la banda larga e così un'azienda calabrese che produce divani e si trova nel cuore delle Serre Vibonesi, ma ha punti vendita dislocati in diverse zone della Calabria e anche a Messina, sta valutando di chiudere i battenti.

E' una storia incredibile quella di Alessandro Pagano che in tempo di covid ha anche convertito le attività di impresa anche nella produzione di mascherine. Negli anni ha affrontato a viso aperto la 'ndrangheta denunciando l'aver subito diversi incendi dei mezzi aziendali. Ma oggi a metterlo in ginocchio è la mancanza di innovazione in Calabria e l'impossibilità di ottenere la banda larga in una zona del Vibonese dove insistono solo due aziende che non è considerata abbastanza "remunerativa" per le grandi compagnie telefoniche.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook