Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Piante di marijuana in un caseggiato a Joppolo, in manette 26enne - VIDEO

Piante di marijuana in un caseggiato a Joppolo, in manette 26enne - VIDEO

Scoperte 13 piante di cannabis indica già essiccata, 105 grammi di sostanza stupefacente tipo “marijuana” e materiale vario per il confezionamento compreso un bilancino di precisione.

Nell’ambito di una serie di controlli antidroga predisposti su tutto il territorio con la super visione della Procura della Repubblica guidata da Camillo Falvo e il coordinamento del sostituto procuratore Filomena Aliberti, i carabinieri di Joppolo e San Calogero, hanno arrestato C.P., 26 anni, incensurato.

Nel corso di una perquisizione all’interno di un caseggiato rurale in uso all’indagato, i Carabinieri hanno infatti scoperto 13 piante di cannabis indica già essiccata, 105 grammi di sostanza stupefacente tipo “marijuana” e materiale vario per il confezionamento compreso un bilancino di precisione.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Vibo Valentia, il ventiseienne è stato posto ai domiciliari. Giudicato per direttissima, l’arresto è stato convalidato senza ulteriore misura.

Un’attività intensa quella della Procura, portata avanti in sinergia con le Forze dell’Ordine a ritmi sostenuti e parallelamente all’obiettivo di disarmare il territorio anche delle armi illegalmente detenute. L’uso di sostanze stupefacenti, oltre a compromettere la socialità dei più giovani, alimenta anche le casse della criminalità organizzata e quindi l’incentivo a delinquere.

Quest'ultima operazione antidroga, unita a quelle dei giorni scorsi con i sequestri di Capistrano e la distruzione della coltivazione a Nicotera, oltre al sequestro di denaro contante provento di spaccio a Filadelfia, sono solo gli ultimi risultati dell’operatività sul territorio sul delicato tema.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook