Lunedì, 02 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Demolizioni Stalettì, il sindaco: ora area a uso pubblico. ‘Ultimo’: questa è la Calabria

Demolizioni Stalettì, il sindaco: ora area a uso pubblico. ‘Ultimo’: questa è la Calabria

A margine della prima giornata di demolizione delle villette abusive nella Baia di Caminia, a Stalettì, da sottolineare l'intervento del sindaco Alfonso Mercurio. «Stiamo finalmente restituendo questa vasta area ai cittadini», comment l'amministratore del comune del Catanzarese, «dopo un braccio di ferro durato 50 anni. Ci tengo a precisare che alcuni proprietari delle case hanno sposato l'idea dell'autodemolizione. E adesso? Utilizzeremo questo spazio per i cittadini, magari costruendo un parcheggio, perché sarebbe per una località a vocazione turistica. Non ci sarà nessun tipo di speculazione e l'area sarà adibita a uso pubblico. Ringrazio la Regione Calabria per la preziosa collaborazione». Gli fa eco il capitano Ultimo, assessore regionale Sergio De Caprio: «Oggi è una giornata importante, la Calabria che sa lavorare è questa. Mantenendo situazioni del genere, invece, si frena il turismo e lo sviluppo».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook