Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Nubifragio nel Vibonese, cascate d'acqua e strade allagate a Tropea

Nubifragio nel Vibonese, cascate d'acqua e strade allagate a Tropea

Un violento nubifragio ha investito stasera il vibonese provocando numerosi allagamenti in diverse zone della provincia. Una pioggia torrenziale accompagnata da tuoni e fulmini ha interessato sia la costa che l'entroterra. Problemi alla circolazione si registrano lungo il litorale, con decine di vetture rimaste bloccate sia sulla Statale 18 che sulla ex 522 tra Pizzo e Ricadi. A Vibo Marina, sono saltati diversi tombini, mentre problemi si registrano anche sulla strada provinciale che collega l’area industriale di Maierato a Pizzo Calabro e, sul fronte opposto, nell’area delle Preserre dove la viabilità è storicamente più disagiata.
Numerose le segnalazioni alla Centrale operativa dei vigili del fuoco che hanno dislocato numerose squadre su tutto il territorio. Il maltempo è arrivato colpendo prima la zona dell’Angitolano per poi abbracciare tutto il resto del territorio provinciale.

Un forte temporale si è abbattuto in mattinata su Tropea. Pochi minuti e la perla del Tirreno è stata colpita da una pioggia intensa che dal borgo si è riversata verso la Marina con vere e proprie cascate d’acqua che sono piombate verso il mare. Strade allagate e disagi si sono registrati alla circolazione lungo il tratto che porta dal porto , fino alla Marina dell’Isola. Nonostante la furia del maltempo non si registrano per ora grosse criticità.

 

 

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook