Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Speciale elezioni Catanzaro, Nino Campo: “La pochezza della politica mi ha spinto a metterci la faccia”

Speciale elezioni Catanzaro, Nino Campo: “La pochezza della politica mi ha spinto a metterci la faccia”

«Una sfida donchisciottesca». Così Nino Campo definisce la sua discesa in campo assieme ai suoi ventidue candidati «eroi». Catanzaro Oltre è il nome della compagine civica, che riprende il nome del progetto di marketing territoriale che Campo ha stilato già da diverso tempo e che mira al rilancio del capoluogo di regione.
Progetti per far «volare alto» la città, spiega ai nostri microfoni, distanti da quella classe politica che a suo avviso ha fallito su tutti i fronti e non ha saputo amministrare la città. Campo guarda a poli attrattori per far sì che Catanzaro diventi meta turistica, innescando così un meccanismo virtuoso di sviluppo economico e occupazionale. Ponte Morandi, «la nostra Tour Eiffel», la Fiumarella, l’idea di un pacchetto mare-monti che consenta di fruire delle bellezze naturali distanti un’ora di macchina. E poi il porto, la depurazione, i parcheggi. Per tutte le criticità che attanagliano oggi il capoluogo Campo pensa infine a finanziamenti ad hoc, da individuare e gestire anche attraverso un’adeguata ripresa e formazione del personale comunale.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook