Lunedì, 21 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Clown in corsia: canti di Natale, musica e balli all'ospedale di Vibo Valentia

Tanti clown in corsia, quelli dell’associazione “Nasi rossi con il cuore” di Rosarno, guidata da Luana Corica, per portare allegria e colore allo “Jazzolino” di Vibo Valentia.

In tutto il periodo natalizio il gruppo multicolor sta facendo tappa nei vari reparti del presidio ospedaliero cittadino, ma naturalmente il loro percorso dura tutto l’anno.

Canti di Natale, musica e balli fanno da leitmotiv al loro progetto.

"L’obiettivo – spiega Luana Corica – è quello di creare un’atmosfera magica, per dire a tutti Buon Natale con tutto il cuore". E naturalmente al loro arrivo il buonumore si respira nell’aria anche se non mancano momenti di grande emozione e lacrime di commozione. Ad accoglierli, come sempre, il personale sanitario e infermieristico che li aspetta con piacere.

"Ogni ora trascorsa con loro – commenta la dottoressa Ivania Figliano della Nefrologia - è davvero speciale e coinvolgente, ma soprattutto riesce a creare quel clima di festosità e leggerezza che riesce a mettere subito di buonumore i pazienti".

E il motto dei “Nasi rossi”, che prendono spunto da Patch Adams, inventore della clown terapia, è il seguente: “Se sorridi tu, sorrido anch'io”.

Fino ad ora tutti gli esperimenti compiuti hanno dimostrato infatti che l’allegria produce una serie di effetti positivi sull’intero organismo: rilassamento del corpo, rafforzamento del sistema immunitario, azione sul sistema respiratorio, riduzione della percezione del dolore, miglioramento della circolazione del sangue e della pressione arteriosa e infine riduzione dello stress e dell’ansia.

Attraverso il gioco e tante risate i “Nasi rossi con il cuore” di Rosarno riescono a spalancare le porte ad un magico mondo, dentro il quale il paziente crea un distacco dal proprio corpo e dalla malattia, aiutandolo a reagire contro la sofferenza ed a pensare in positivo.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook