Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Catanzaro saluta il nuovo anno con il "Veglione della Taranta"

Si è ballato sino a notte fonda in Piazza Prefettura a Catanzaro con “Il Veglione della Taranta”, insieme ad Ambrogio Sparagna – padre della Notte della Taranta – e l’Orchestra Popolare Italiana.

A far da apripista, a partire dalle 23.30, sono stati i dj Badda Cutter e Vins Jp, al ritmo di HipHop, RnB, Black music e Reggae. Tantissime sono state le presenze su Corso Mazzini, tra le quali anche cento turisti provenienti dalla Puglia.

I catanzaresi, provenienti da tutti i quartieri della città ma anche dai centri vicini, non sono voluti mancare all’appuntamento con i festeggiamenti per il nuovo anno.

L'amministrazione ha previsto un piano di apertura straordinaria dei parcheggi in modo da agevolare l’ingresso in città. E’ stata una città che ha ballato grazie alla contaminazione di energia di Sparagna, dell’Orchestra Popolare e dei dj Badda Cutter e Vins Jp. L’evento è inserito nel cartellone di “Sarà tre volte Natale”, la manifestazione natalizia organizzata dall’amministrazione comunale di Catanzaro, con la direzione artistica di Antonio Pascuzzo, che tanto successo ha riscosso in queste settimane.

Video di Salvatore Monteverde

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook