Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Sanità, a Vibo suocero offre un posto alla nuora: il servizio de Le Iene

Incursione delle telecamere delle Iene a Vibo Valentia, che hanno “bussato” direttamente alle porte dell’Azienda sanitaria provinciale tra vecchi e nuovi dirigenti, per capire se in Calabria basta avere un suocero dal cuore d’oro per fare la “scalata”.

Un atto di accusa pesante lanciato dal dirigente Franco Massara nei confronti dell’ex direttore del Dipartimento Prevenzione Cesare Pasqua.

Carte alla mano Massara ha indicato il breve ma intenso percorso che ha portato la nuora di Pasqua, Serena Velocci, a scalare la graduatoria ottenendo un “posto fisso” con altrettanto rapido aumento di ore in poco tempo. Atti prodotti e revocati, presunte autorizzazioni e un secondo posto che diventa in qualche settimana primo.

Ai microfoni di Filippo Roma anche il Direttore sanitario Michelangelo Miceli che ha difeso “le procedure”, mentre sentiti i protagonisti non hanno voluto parlare molto. Tra un “non ricordo” dell’ex dirigente e un “non ho nulla da dire” della dottoressa insomma restano i dubbi e la povera Vibo che finisce sempre in prima serata.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook