Domenica, 26 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società I dolci di Carnevale di Domenico Deodato: le castagnole e le chiacchiere - VIDEO

I dolci di Carnevale di Domenico Deodato: le castagnole e le chiacchiere - VIDEO

Nel laboratorio de "Il Pasticcino" a Ionadi, nel Vibonese, la preparazione di queste due ricette della tradizione. Due dolci immancabili a tavola nel giorno di Carnevale

Il Carnevale, la festa che unisce grandi e piccini. Anche in tempi di pandemia, anche senza carri, coriandoli, sfilate e mascherine nelle piazze italiane.

Si festeggia in casa con bambini vestiti a festa e con il dolci della tradizione: dalle chiacchiere, alle castagnole, alla pignolata, fino ad arrivare anche un pizzico di innovazione e fantasia con la preparazione di cupcake e dolci di pasta frolla colorati a piacere.

"Lezioni di...PRANZO" oggi vi porta in un laboratorio di pasticceria a Ionadi, nel Vibonese. Un team di giovani chef pasticceri, guidati dal pasticcere Domenico Deodato, ci va vedere nel dettaglio la preparazione di ricette classiche italiane come le castagnole e le chiacchiere.

Il giovane Domenico, cresciuto fin da piccolo con l'idea della cucina e dei dolci, ha creato dal basso la sua impresa, "Il Pasticcino", che nel tempo è divenuta vero e proprio punto di riferimento nel territorio vibonese e calabrese.

Insieme a Domenico, Francesco, Fabio ed Antonella vi facciamo vedere i semplici, rapidi passaggi che portano alla preparazione di questi due dolci: un impasto di lievito molto facile che richiama la ricetta della tradizione per entrambe le preparazioni delle castagnole e delle chiacchiere.

La preparazione

Per preparare le castagnole si prepara un impasto di lievito. Gli ingredienti dell'impasto sono:

  • farina
  • zucchero
  • lievito di birra
  • patate
  • limone
  • burro
  • latte
  • uova
  • liquore marsala
  • vaniglia

In una ciotola si inserisce la farina con il lievito e lo zucchero e si inizia ad amalgamare, poi si aggiungono le patate che danno un tocco di morbidezza all'impasto insieme al latte e ad una leggera scorza di limone e succo. Una volta raggiunta l'adeguata uniformità dell'impasto, si lascia riposare a temperatura ambiente. In seguito, con un pizzico di fondo di farina, si inizia a prendere un pezzo di impasto ed a formare un filoncino sottile con il mattarello. Il successivo passaggio è quello di iniziare a tagliare l'impasto in dadini pronti per essere messi a friggere in padella in olio ben caldo. Pochi secondi, meno di un minuto, e le castagnole sono pronte per essere servite con una spruzzata di zucchero. Per le chiacchiere l'impasto di lievito è molto simile, ma in questo caso non si aggiungono le patate.

I dolci di Carnevale di Domenico Deodato: le castagnole e le chiacchiere. Ecco gli INGREDIENTI

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook