Giovedì, 06 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Crotone, la squadra di calcio in prima linea nella difesa dell'ambiente - VIDEO

Crotone, la squadra di calcio in prima linea nella difesa dell'ambiente - VIDEO

Divise in poliestere al 100% ottenute riciclando 12 bottiglie di plastica nell'ambito dell'iniziativa di educazione ambientale "Da un mare di plastica a un mare di risorse!”

Divise in poliestere al 100%  ottenute riciclando 12 bottiglie di plastica. Sono le maglie indossate dai calciatori del Crotone nell'ambito dell'iniziativa di educazione ambientale "Da un mare di plastica a un mare di risorse!”, avviata nel luglio 2020 per sensibilizzare i più giovani sui temi ambientali e prevenire l’abbandono dei rifiuti in mare e sulle spiagge. 

 

Promosso dal Polo Net Calabria che ha sedi a Crotone e Reggio Calabria, il programma mirato alla sensibilizzazione ambientale si è adesso arricchito di questa ulteriore iniziativa che vede  protagonisti i calciatori della società guidata dal presidente  Gianni Vrenna. 

 

Nell'ambito del progetto di riuso della plastica il  PET viene prima raccolto e successivamente trattato fino ad ottenere un filato utile per realizzare la maglia. 

 

L'idea si arricchisce quest’anno di un ulteriore tassello: la distribuzione di un vademecum sulla raccolta e sul riciclo della plastica e che sarà distribuito nelle scuole primarie di primo e secondo grado di Crotone, Reggio Calabria, Cosenza, Soverato e tutte le località turistiche del versante tirrenico e ionico.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook