Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lamezia, omicidio del fotografo Ventura: pena ridotta al killer in appello
LA SENTENZA

Lamezia, omicidio del fotografo Ventura: pena ridotta al killer in appello

di
lamezia, omicidio fotografo, Sentenza appello, Gennaro Pulice, gennaro ventura, Catanzaro, Calabria, Cronaca
I resti del fotografo vennero trovati in una fossa dentro un casolare

Ha ucciso un uomo ma sconterà solo 7 anni e 8 mesi di carcere. La corte d'appello di Catanzaro ha infatti rideterminato la pena nei confronti del killer lametino Gennaro Pulice, ora collaboratore di giustizia, reo confesso dell'omicidio del fotografo Gennaro Ventura ucciso il 16 dicembre 1996. In primo grado al termine del rito abbreviato il gup Carlo Saverio Ferraro lo aveva condannato a 10 anni di reclusione. Al termine del processo di secondo grado invece i giudici hanno fissato la condanna a 7 anni e 8 mesi. Troppo pochi per l'avvocato Marco Bianucci che assiste la famiglia Ventura.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook