Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rapine a raffica nel Vibonese, a Nicotera colluttazione fra un commerciante e i malviventi
INDAGINI

Rapine a raffica nel Vibonese, a Nicotera colluttazione fra un commerciante e i malviventi

Rapine e furti durante le festività nel Vibonese. Momenti drammatici si sono vissuti alle porte di Nicotera dove, sabato scorso, rapinatori hanno fatto irruzione nel bar-ristorante Luigi Solano&Figli ubicato lungo la strada provinciale per Joppolo.

All'orario di chiusura due uomini, con il volto coperto da casco e passamontagna e armati di pistola hanno intimato al titolare di consegnare loro incasso sotto gli occhi atterriti di due bambini. L'uomo si è scagliato contro uno dei malviventi riuscendo a togliergli il casco ma non il passamontagna.

Nel momento in cui ha tentato di farlo, infatti, Solano veniva spinto a terra del rapinatore. Nel parapiglia che ne è seguito i due hanno abbandonato il locale fuggendo a bordo di un  motorino. Scattato l'allarme sono stati disposti diversi posti di blocco, ma dei rapinatori nessuna traccia.

E per rapina impropria è stato denunciato un 41enne a San Costantino Calabro. L'uomo, da quanto emerso, avrebbe allagato un'abitazione per poter agire in quella sottostante abitata da un pensionato. Quest'ultimo, infatti, vedendo l'acqua scorrere è uscito trovandosi però di fronte il 41enne il quale, dopo averlo spinto, si è introdotto in casa arraffando 30 euro. L'uomo è stato in seguito identificato dai carabinieri grazie al servizio di videosorveglianza.

A Dasà, invece, le telecamere non sono riuscite a dare un volto e un nome ai malviventi che la sera del 23 dicembre si sono introdotti in un'abitazione svaligiandola mentre i proprietari si trovavano fuori a cena. Con tutta tranquillità hanno avuto i, tempo di rovistare ovunque portando via quanto hanno trovato: denaro, preziosi, costosi attrezzi da cucina, scarpe, cibo e anche i regali impacchettati che si trovavano sotto l'albero di Natale.

Infine a San Nicola da Crissa un'altra abitazione è stata svaligiata mentre i proprietari si trovavano fuori per il cenone. Al loro rientro l'amara sorpresa. Su rapine e furti sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook