Mercoledì, 19 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo, è morto il procuratore capo Bruno Giordano: era malato da tempo
LUTTO

Vibo, è morto il procuratore capo Bruno Giordano: era malato da tempo

chi era bruno giordano, morte procuratore giordano, morte procuratore vibo, Bruno Giordano, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Bruno Giordano

Ha lottato a lungo contro un male incurabile ma questa sera Bruno Giordano si è dovuto arrendere. Nella sua casa di Rende si è infatti spento il procuratore della Repubblica di Vibo Valentia.

In città Giordano era arrivato il 7 marzo del 2017 e nel corso del suo insediamento aveva detto: "Dopo 39 anni di magistratura è difficile per me subire l'effetto delle sorprese. Non mi aspetto nulla, ma sono io che mi propongo di lavorare con lo stesso entusiasmo di sempre".

Un entusiasmo che non lo ha mai lasciato anche se ormai le sue condizioni di salute non gli consentivano più di raggiungere Vibo. Magistrato di lungo corso al nome di Bruno Giordano sono legati importanti inchieste e processi. Fu lui infatti a istruire il processo sull'omicidio Ligato.

A Vibo era subentrato al procuratore Mario Spagnuolo arrivando da Paola dove aveva guidato per otto anni la procura. Prima ancora era stato pm antimafia a Reggio Calabria, poi presidente della Corte d'assise di Palmi. Città quest' ultima in cui aveva anche ricoperto l'incarico di procuratore aggiunto.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook