Sabato, 17 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
UNIVERSITÀ

Catanzaro, facoltà di Medicina nell'incertezza: a rischio sei scuole di specializzazione

di

Atmosfera pesante all'Umg di Catanzaro. La ventilata sospensione dell'accreditamento di diverse scuole di specializzazione della facoltà di Medicina è un vulnus che aggredisce la “carne viva” dell'Ateneo, che rischia di perdere reputazione e iscritti. Si naviga ancora nell'incertezza ma il quadro è fosco, a repentaglio c'è l'identità stessa del capoluogo che non è mai riuscito davvero a conquistare lo status, economicamente e culturalmente appetibile, di “città universitaria”.

Un brand, un marchio, uno status che una comunità dal passato colto e dalla storia antica (e gloriosa) forse meriterebbe. meriterebbe. Con l'approssimarsi dell'ufficialità sul riaccreditamento o meno delle scuole il mondo accademico è quanto mai fibrillante. Si apprende che sei sarebbero le scuole a rischio, un numero consistente per un ateneo come la Magna Graecia. Ma ancora nulla vi è di ufficiale.

La falcidia riguarda innanzitutto una struttura formativa di primaria importanza come Ostetricia e Ginecologia. Sulle altre scuole che rischiano di perdere l'accreditamento circolano voci non confermate.

Nel novero delle strutture formative in odore di “fermo” resterebbe ancora Ortopedia/Traumatologia, il cui “ripescaggio” non sembra possibile senza la presenza del Pronto soccorso nella sede principale della scuola, il policlinico universitario Mater Domini. Niente da fare, secondo rumors qualificati, neppure per le scuole di Pediatria, Radiodiagnostica, Malattie dell'apparato respiratorio, Fisiatria. In forse anche Gastroenterologia.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Catanzaro della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook