Domenica, 07 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio Fiorillo a Vibo, giudizio immediato per i due presunti killer
IL PROCESSO

Omicidio Fiorillo a Vibo, giudizio immediato per i due presunti killer

di
omicidio fiorillo, processo presunti killer, vibo, Arcangelo D'Angelo, Francesco Fiorillo, Saverio Ramondino, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Il luogo dell'omicidio di Fiorillo

Le prove sono piuttosto «evidenti» e per questo motivo il gip Giulio De Gregorio ha disposto il giudizio immediato per Saverio Ramondino, 27 anni e Arcangelo D'Angelo, di 29; entrambi di Piscopio. Il primo difeso dall'avvocato Francesco Sabatino, il secondo assistito dall'avvocato Marco Talarico.

Sono accusati di concorso in omicidio volontario. In sostanza secondo i magistrati vibonesi sarebbero i presunti killer di Francesco Fiorillo, 45 anni, commerciante di Vibo Valentia, ucciso a colpi di pistola il 15 dicembre del 2015, in località Suriani, della frazione di Longobardi, alle porte della città.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook