Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

L'omicidio dell'avvocato Pagliuso a Lamezia, acquisiti nuovi video della notte del delitto

L'auto in cui è stato uccio l'avvocato Pagliuso

Acquisiti, per il momento, solo due video. Per gli altri filmati bisognerà attendere ancora un po', perchè il giudice si è riservato altro tempo per sciogliere la riserva.

È quanto avvenuto ieri mattina in Corte d'Assise a Catanzaro, dove si è tenuta la seconda udienza davanti al Gup Pietro Carè per l'omicidio dell'avvocato Francesco Pagliuso, ucciso a colpi di pistola la sera del 9 agosto 2016. Il giudice ha poi rinviato il processo al 22 ottobre.

A giudizio, per l'omicidio eccellente, il 33enne Marco Gallo: secondo l'accusa sarebbe stato lui, nella notte tra il 9 e 10 agosto, ad aver ucciso con tre colpi di pistola il legale mentre si accingeva a scendere dall'auto nel vialetto della sua abitazione di via Marconi.

Nella precedente udienza, la difesa di Marco Gallo ha depositato la lista dei testi, in tutto 14 persone, tra cui anche la moglie Federica Guerrise, l'infermiera 31enne, coindagata con il coniuge per l'omicidio del fruttivendolo Francesco Berlingieri.

Oggi l'avvocato Francesco Pagliuso avrebbe compiuto 46 anni. Per questo i familiari e gli amici del noto penalista lo ricorderanno, in occasione del suo compleanno, alle 17 nel santuario di Soveria Mannelli con un momento di preghiera.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola

 

Digital Edition
Dalla Gazzetta del Sud in edicola

Scopri di più nell’edizione digitale

Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale.

Leggi l’edizione digitale
Edizione Digitale

Caricamento commenti

Commenta la notizia