Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Il porto di Catanzaro Lido ancora sotto sequestro: la difesa si affida al Riesame

di
porto, trasporti, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Porto Catanzaro Lido

A distanza di quasi due mesi dal sequestro, si torna a parlare dei 38 pontili mobili del porto di Catanzaro Lido. Ieri mattina infatti il sostituto procuratore titolare del fascicolo Chiara Bonfadini e gli avvocati Enzo De Caro e Vitaliano Leone, legali dell'amministratore della società Navylos che gestisce la struttura, Raoul Mellea, sono comparsi davanti ai giudici del Riesame.

Proprio il collegio difensivo si era rivolto al Tribunale catanzarese per chiedere il dissequestro dei pontili. Durante l'udienza di ieri invece il pm Bonfadini ha ribadito la necessità di mantenere i sigilli alle strutture sequestrate lo scorso 12 luglio da Guardia Costiera e Polizia.

Gli avvocati hanno depositato documentazione tesa a dimostrare la legittimità delle strutture. I giudici del Riesame si sono riservati la decisione che con ogni probabilità verrà resa nota nei prossimi giorni.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook