Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IMPIANTI

Rifiuti a Catanzaro, la discarica di Alli chiude ai morosi

di

Resta alto l'allarme per l'intera giornata di oggi dal momento che fibrillazioni o disordini potrebbero verificarsi all'ingresso dell'impianto di trattamento dei rifiuti di Alli.

A partire da questa mattina, riporta la Gazzetta del Sud in edicola, i mezzi carichi di immondizia provenienti anche da quei comuni che non sono ancora in regola con i pagamenti da versare alla Regione non potranno valicare i cancelli della struttura.

Entra, dunque, nel vivo la misura varata dall'assemblea dei sindaci della comunità d'ambito catanzarese che appena una settimana fa aveva approvato all'unanimità la delibera che vietava lo scarico di rifiuti alle amministrazioni inadempienti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook