Giovedì, 06 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca I due fratelli vibonesi scomparsi in Sardegna, ricerche anche con l'elicottero
IL GIALLO

I due fratelli vibonesi scomparsi in Sardegna, ricerche anche con l'elicottero

di
fratelli scomparsi, Davide Mirabello, Massimiliano Mirabello, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Davide e Massimiliano Mirabello

Attorno a Davide e Massimiliano Mirabello regna il silenzio. I due giovani vibonesi di 40 e 36 anni, sono spariti domenica pomeriggio a Dolianova, provincia di Cagliari, dove vivevano da pochi anni.

Le tracce di sangue rinvenute sulle strade sterrate a poca distanza dalla loro abitazione e l'auto letteralmente carbonizzata lasciano presagire al peggio. In Sardegna come a Vibo Valentia tra parenti e amici che risiedono ancora a San Gregorio d'Ippona, il paese d'origine della mamma dei due scomparsi regna il pessimismo.

«Sono convinto che qualcuno li ha già fatti fuori... - commenta addolorato un loro cugino - spero solo che facciano ritrovare i corpi, almeno sappiamo dove poter andare per lasciare un fiore». Per il resto silenzio, a San Gregorio d'Ippona come a Vibo Valentia. Solo belle parole nei confronti di entrambi: «Erano bravi ragazzi».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione della Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook