Domenica, 07 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Altre due anziane vittime provenienti dalla casa di riposo di Chiaravalle: in tutto sono 13
LA PANDEMIA

Altre due anziane vittime provenienti dalla casa di riposo di Chiaravalle: in tutto sono 13

chiaravalle, coronavirus, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Domus Aurea di Chiaravalle

Sale a 13 il numero delle vittime anziani provenienti dalla Rsa di Chiaravalle e contagiati dal coronavirus. Dopo il decesso avvenuto in mattinata nel reparto di Malattie Infettive del "Pugliese",  nel corso del pomeriggio si sono registrate altre due vittime sempre all'ospedale di Catanzaro: si tratta di due donne di Isca.

Questa mattina si erano registrati altri tre morti causati dal Covid-19 in Calabria. Al 75enne deceduto al Grande ospedale metropolitano di Reggio si erano aggiunti due vittime originarie del Vibonese: un 61enne di Vibo Valentia, deceduto all'ospedale "Pugliese-Ciaccio" di Catanzaro (l'uomo era risultato positivo al tampone dopo il suo rientro dal Trentino Alto Adige nei primi giorni di marzo) e un anziano trovato senza vita in casa a Pizzo Calabro due giorni fa. Gli esami eseguiti dopo il decesso hanno confermato che l'88enne era stato contagiato.

Ieri era salito a 9 invece il numero dei decessi tra gli ospiti della casa di cura per anziani di Chiaravalle Centrale, diventata un focolaio di Coronavirus. L’ultimo decesso, quello di un anziano proveniente dal Vibonese, si è registrato nel reparto di Malattie infettive del Policlinico universitario «Mater Domini» di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook