Giovedì, 24 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caos Avvocatura in Calabria, il 2 settembre si torna davanti al giudice di Catanzaro
TRIBUNALE

Caos Avvocatura in Calabria, il 2 settembre si torna davanti al giudice di Catanzaro

avvocatura, tribunale, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Tribunale di Catanzaro

Ennesimo capitolo della vicenda che riguarda la contestata nomina del coordinatore dell'Avvocatura regionale. Il Tribunale di Catanzaro ha rigettato la richiesta di sospensione inaudita altera parte (senza contraddittorio) richiesta dalla Regione che ha impugnato il verdetto con cui il giudice del lavoro il 14 agosto ha annullato la nomina di Maria Maddalena Giungato e ordinato all'ente di procedere con un avviso pubblico.

Ieri il presidente della sezione feriale del Tribunale di Catanzaro, Maria Concetta Belcastro ha respinto la richiesta «atteso che la decisione deve avvenire nel contradditorio delle parti» e ha fissato l'udienza del 2 settembre 2020 per ogni decisione sul proposto atto di reclamo da parte della Regione Calabria.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook