Martedì, 22 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il 47enne di Belcastro ucciso a Lecco, forti sospetti su un imprenditore
L'OMICIDIO

Il 47enne di Belcastro ucciso a Lecco, forti sospetti su un imprenditore

di

C'è una persona fortemente sospettata per la sparatoria avvenuta nel primo pomeriggio di domenica a Olginate, centro in provincia di Lecco, dove è stato ucciso Salvatore De Fazio, il 47enne originario di Belcastro, mentre è stato gravemente ferito il fratello Alfredo De Fazio, 50enne, ricoverato nell'ospedale di Varese dopo i primi soccorsi in quello di Lecco.

Si tratta di un imprenditore residente nel vicino comune di Calolziocorte, Stefano Valsecchi, 48 anni, contro il quale convergerebbero diversi elementi che lo hanno portato ad essere il principale sospettato. Alla base della sparatoria, come trapelato sin dai primi momenti, ci sarebbero i continui litigi tra i figli di De Fazio e quelli di Valsecchi. L'ultimo avrebbe scatenato lo scontro tra i genitori.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Catanzaro della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook