Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caso Sant’Anna di Catanzaro, svolta più vicina
LA VERTENZA

Caso Sant’Anna di Catanzaro, svolta più vicina

di
Il commissario ad acta attende la chiusura delle verifiche dell’Asp per decidere sull’accreditamento
Sant'Anna Hospital Catanzaro, Catanzaro, Cronaca
La protesta dei lavoratori del Sant'Anna Hospital di Catanzaro

Svolta a un passo. La firma per il rinnovo dell’accreditamento al Sant’Anna Hospital da parte del commissario ad acta, Guido Longo, dovrebbe arrivare subito dopo la chiusura delle verifiche dell’Asp, al momento fissata per il prossimo martedì, sui lavori prescritti. Questa la rassicurazione strappata a Longo nel corso della serata di ieri dal sindaco, Sergio Abramo, che l’ha incontrato in Regione dopo un Consiglio comunale concluso con la certezza che Catanzaro non accetterebbe mai la chiusura della clinica cardiochirurgica. Presenti alla riunione anche il presidente facente funzioni della Giunta regionale, Nino Spirlì, e l’assessore Gianluca Gallo. Intanto è il calendario in atto a dettare una maratona senza sosta per chiudere la partita prima possibile e rimettere in pista il Sant’Anna. Sì, perché i lavori dettati dall’Asp finiranno venerdì, e già lunedì la struttura dovrebbe ottenere il certificato unico di agibilità. Se tutto va come deve le verifiche di martedì diventeranno dunque l’assist per la firma e il presidente del Consiglio d’amministrazione Gianni Parisi tira un sospiro di sollievo pur restando vigile.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook