Sabato, 24 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sant'Anna Hospital di Catanzaro, parere favorevole all'accreditamento con alcune prescrizioni
DOCUMENTO DELL'ASP

Sant'Anna Hospital di Catanzaro, parere favorevole all'accreditamento con alcune prescrizioni

L’accreditamento si fa più vicino. Ora la parola passa al commissario
accreditamento, Sant'Anna Hospital Catanzaro, Luisa Latella, Marcello Musolino, Salvatore Gullì, Catanzaro, Cronaca
La protesta dei lavoratori del Sant'Anna Hospital di Catanzaro

Parere favorevole «con prescrizioni» da parte dell’Asp al mantenimento dei requisiti di accreditamento del Sant’Anna Hospital. Il passo in avanti stavolta c’è ed è nero su bianco. Ma non è ancora il passo definitivo, come spiega la commissione straordinaria dell’Azienda sanitaria guidata dal prefetto Luisa Latella, affiancata dai commissari Salvatore Gullì e Marcello Musolino, che proprio ieri pomeriggio ha tenuto la riunione decisiva. «Il predetto parere – emerge dalla delibera – è subordinato alle verifiche da parte degli organi tecnici competenti», ovvero la Commissione di verifica dell’autorizzazione sanitaria all’esercizio e vigilanza delle strutture sanitarie e socio-sanitarie private dell’Asp e l’Organismo tecnicamente accreditante della Regione (Ota). Le verifiche riguarderanno «l’effettiva attuazione da parte della Casa di cura Villa Sant’Anna Hospital spa delle prescrizioni dettate dai due organismi rispettivamente con verbale del 9 dicembre 2020 e verbale del 24 dicembre 2020 dell’Ota».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook