Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Condannato per delitto in Calabria, arrestato a Cagliari
IL BLITZ

Condannato per delitto in Calabria, arrestato a Cagliari

Il latitante è stato bloccato dalla Polizia in pieno centro

Si rifugiava in Sardegna da diverso tempo ed era ricercato perché doveva scontare una condanna per un omicidio avvenuto il 12 agosto del 2016 a Santa Domenica di Ricadi, nel Vibonese, in Calabria. I Falchi della Squadra mobile della Questura di Cagliari hanno arrestato Iulian Andrei Dodu, 32 anni, cittadino romeno. L’uomo deve scontare quattro anni e un mese di reclusione per l'omicidio del commerciante Werner De Bianchi, 36 anni. L’arrestato, all’epoca dei fatti, insieme ad altre due persone, lavorava nel circo Orfei. I tre avevano avuto una discussione con il commerciante, poi finita con un’aggressione a coltellate. Il 36enne fu trasportato all’ospedale di Tropea dove morì. Dopo il delitto l’uomo ha fatto perdere le sue tracce, trasferendosi in Sardegna. I Falchi della squadra mobile, durante i consueti controlli in Piazza del Carmine (abituale ritrovo di stranieri e sbandati), lo hanno bloccato e, nonostante non avesse documenti e cercasse di eludere il controllo lo hanno identificato e arrestato. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook