Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Dentro una fabbrica a Isca con moglie e figlia, finisce la latitanza di Cosimo Damiano Gallace
CARABINIERI

Dentro una fabbrica a Isca con moglie e figlia, finisce la latitanza di Cosimo Damiano Gallace

di
Esponente di spicco dell’omonimo clan di Guardavalle. Era irreperibile dal novembre 2020 quando era diventata definitiva la condanna nell’inchiesta Appia

È finita la latitanza di Cosimo Damiano Gallace, 60 anni, esponente di spicco dell’omonimo clan di Guardavalle. Era irreperibile dal novembre 2020 quando era diventata definitiva la condanna nell’inchiesta Appia. Ad aprile era sfuggito anche all’arresto nell’ambito dell’operazione Molo 13 coordinata dalla Dda di Catanzaro. I carabinieri del Nucleo investigativo del Comando di Catanzaro lo hanno arrestato a Isca all’interno di una fabbrica con lui ci sarebbero state la moglie e la figlia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook