Sabato, 27 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lamezia, no al mega progetto fotovoltaico. Arriva l’alt della Giunta Mascaro
AREA INDUSTRIALE

Lamezia, no al mega progetto fotovoltaico. Arriva l’alt della Giunta Mascaro

di
L’iniziativa andrebbe ad “asfaltare” i terreni dell’ex Biofata

Un mega parco fotovoltaico capace di produrre 123 MWP, fra i più potenti realizzati in Italia, connesso alla rete ad alta tensione attraverso la stazione di Feroleto Antico. Dove dovrebbe sorgere? Nei terreni dell’ex Biofata, nel cuore dell’area industriale lametina. Una notizia che ha fatto saltare dalla sedia la neo amministrazione Mascaro, in quanto il progetto andrebbe a bloccare lo sviluppo dell’intera zona, che verrebbe “asfaltata” con oltre 213.000 moduli fotovoltaici.
Un mega impianto che contrasta con il Masterplan di sviluppo dell’area industriale, che ha in programma tantissime iniziative: dal progetto Waterfront al Porto turistico, dagli Studios Cinematografici e televisivi della Film Commission Calabria già finanziati dalla Regione al Centro di ricerca internazionale della Fondazione Dulbecco. A rischio anche i 351 ettari inseriti nella Zes Calabria, gli 11 milioni di investimenti previsti dall’accordo Regione – Anas per mettere in sicurezza la Strada statale 8, fino all’aula Bunker dove si sta celebrando il maxi-processo contro le cosche Vibonesi, l'Agriexpo ed il Centro servizi per le imprese di prossima inaugurazione.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook