Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crotone, l'amara conferenza di fine anno del sindaco: “Mi vogliono sfiduciare... con firme false”
LA CONSTATAZIONE

Crotone, l'amara conferenza di fine anno del sindaco: “Mi vogliono sfiduciare... con firme false”

Un consigliere ha disconosciuto il provvedimento: “Quella sigla non è la mia”
sfiducia sindaco, vincenzo voce, Catanzaro, Cronaca
Vincenzo Voce, sindaco di Crotone

“Mi dispiace dover aprire questa conferenza stampa, che voleva anche essere un momento di ringraziamento per l'attenzione che la stampa riserva alla nostra azione amministrativa con la comunicazione di un avvenimento che mi ha molto amareggiato”, ha aperto con queste parole la conferenza di fine anno il sindaco di Crotone Vincenzo Voce.

“Ieri - ha reso noto il primo cittadino - alla conclusione del Consiglio Comunale, ho appreso prima da un blog e successivamente da una testata giornalistica on line, che tredici consiglieri comunali avevano firmato un documento per chiedere la sfiducia del sottoscritto. Contestualmente, alla presenza di una consigliera comunale, ricevevo una telefonata da parte di un consigliere (il cui nome risultava nell'elenco dei 13) che disconosceva la firma in calce al documento dichiarandolo non sua. Ho ritenuto doveroso informare, questa mattina, la Procura di quanto appreso e, naturalmente, resto fiducioso nell'operato della stessa per accertare quanto avvenuto. Resta l'amarezza per un episodio che tuttavia non scalfisce la determinazione con la quale intendo proseguire nel percorso di cambiamento che la mia amministrazione ha intrapreso”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook