Giovedì, 08 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sottopasso allagato a Curinga. "È responsabile la Provincia"
LA VICENDA

Sottopasso allagato a Curinga. "È responsabile la Provincia"

di
Il primo cittadino interviene dopo l’ennesimo disagio a seguito della pioggia

La vicenda dell’allagamento del ponte della ferrovia ad Acconia di ieri ha spinto il sindaco di Curinga Vincenzo Serrao a fare una considerazione «in merito agli interventi sui social che diversi cittadini hanno fatto e che si ripete con frequenza in seguito alle “bombe” d’acqua». Una vicenda, quella di ieri, che ha destato molta preoccupazione, anche perchè una donna è riuscita a salvarsi solo perchè è salita sul tetto della sua auto ed ha così evitato che l’acqua la travolgesse. Anche altri automobilisti sono rimasti bloccati, mentre altri ancora sono riusciti a mettersi in salvo in tempo. Molti disagi li hanno vissuti anche i genitori dei bambini che frequentano la vicina scuola, senza comunque conseguenze.
Una situazione che ha allarmato la popolazione, da qui l’intervento del primo cittadino Serrao che ha tenuto a precisare che il Comune di Curinga, dal punto di vista tecnico-operativo, «non ha alcuna responsabilità diretta in quanto il responsabile è la Provincia di Catanzaro che ha in manutenzione la strada e che ha costruito il nuovo ponte della ferrovia. Il che non significa che rispetto a tali fenomeni sono rimasto inerme. Ho infatti evidenziato moltissime volte, dal giorno del mio insediamento, all’ufficio tecnico della Provincia ed ad altri enti, quali il Consorzio di bonifica, questa problematica».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook