Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crotone, cittadinanza italiana al venditore ambulante che salvò una dottoressa
IL RICONOSCIMENTO

Crotone, cittadinanza italiana al venditore ambulante che salvò una dottoressa

Catanzaro, Cronaca
Mustapha Al Aoudi
Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell’interno Matteo Piantedosi, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, della legge 5 febbraio 1992, n. 91, ha deliberato il conferimento della cittadinanza italiana, per meriti speciali a Mustapha El Aoudi, in considerazione dell’atto eroico di cui si è reso protagonista, intervenendo in difesa di una dottoressa, aggredita all’esterno dell’ospedale di Crotone presso il quale prestava servizio, consentendo l’arresto dell’aggressore.
Mustapha El Aoudi, venditore ambulante marocchino di 42 anni che vive a Crotone, nel dicembre del 2018 è salito alla ribalta delle cronache nazionali per aver salvato un medico dell’ospedale San Giovanni di Dio, la dottoressa Maria Carmela Calindro, da un’aggressione avvenuta fuori dal presidio sanitario. Il 42enne intervenne, disarmando e  bloccando l'aggressore della dottoressa già ferita a colpi di cacciavite dall'uomo. Un gesto che il Capo dello Stato Sergio Mattarella premiò col titolo di Cavaliere al merito della Repubblica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook