Lunedì, 17 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
IL BRAND

Monterosso, dopo l'Oscar per la moda una festa per l'antica tradizione tessile

di

Sono in programma per giovedì alle 18:30, presso la nuova sala consiliare, i festeggiamenti per accogliere Mattero Ward e Susanna Martucci, riscopritori e studiosi della miniera di grafite monterossina e delle antichissime tradizioni tintorie ecosostenibili che il paese ha saputo custodire e tramandare di generazione in generazione.

Queste tradizioni, che il brand internazionale Wrad Living (di cui Matteo Ward è co-fondatore insieme con Silvia Giovanardi e con Victor Santiago) ha appreso a Monterosso nell’agosto 2016, hanno consentito la realizzazione di Graphi-tee, la prima t-shirt tinta con polvere di grafite riciclata, nonché di una gonna confezionata con fibre di menta e tinta anch’essa grazie alla sapiente arte monterossina. La gonna e la sua storia sono state presentate, il 23 settembre scorso, sulle passerelle della Milano Fashion Week, nel contesto del Green Carpet (evento di moda ecco-friendly promosso da Eco-Age e in collaborazione con la Camera Nazionale della Moda Italiana).

Il successo è stato immediato, tanto da far vincere a Monterosso l’Handprint Award, prestigioso riconoscimento comunemente detto Oscar per la moda, consegnato per mano del famosissimo Colin Firth alla delegazione monterossina (composta dal sindaco Antonio Giacomo Lampasi, dall’assessore Maria Crispino, dalla professoressa Nella Morano, dal signor Giacomo Puzzello e dal medico luminare Giuseppe Curigliano) presso il teatro Alla Scala di Milano, davanti ai maggiori brand della moda internazionale. Motivazione del premio è stato “Il mantenimento delle tradizioni”: ciò ha reso ciascun monterossino un premio Oscar. Nella medesima occasione, è stato proiettato il video che la Camera Nazionale della Moda Italiana ( con il regista Alessandro Giuggioli e l’attore Michele Bevilacqua) ha girato a Monterosso per documentare l’esperienza della Wrad Living.

Giovedì a Monterosso, Matteo Ward e Susanna Martucci racconteranno “Come tutto ebbe inizio…” e “…Come tutto proseguirà”, ossia come i loro studi hanno portato la Wrad Living nel piccolo centro angitolano e il ruolo chiave che Monterosso potrebbe giocare nella rivoluzione ecosostenibile del fashion mondiale che la Wrad Living e Alisea hanno intrapreso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X