Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Pronti i concorsi per 21 medici, così l'ospedale Pugliese di Catanzaro aggira il nuovo blocco del turnover

Ospedale Pugliese-Ciaccio

Arriva la stretta sui concorsi banditi lo scorso anno dall’azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio. Il paventato blocco delle assunzioni che potrebbe essere imposto da Roma, all’esito del prossimo tavolo interministeriale che vigila sui conti della sanità calabrese, ha infatti impresso una decisa accelerazione alle procedure di gara che, in breve tempo, dovrebbe condurre a rimpinguare gli scarni organici del nosocomio cittadino.

Come si legge sulla Gazzetta del Sud in edicola, a marzo, nel caso in cui verranno confermate le proiezioni formulate dall’advisor contabile che ha stimato in 163 milioni il debito accumulato nel settore sanitario, potrebbe infatti naufragare ogni possibilità per le aziende di assumere personale fresco da destinare alle corsie d’ospedale.

Così nella sede di Madonna dei Cieli si tenta di chiudere il cerchio prima dell’imminente scadenza. E se per i concorsi destinati all’assunzione di personale infermieristico e operatori sociosanitari sarà corsa contro il tempo, essendo stato l’iter minato da una lunga serie di ricorsi, lo stesso non si può dire per le altre procedure ormai in via di conclusione e riservate all’assunzione di medici. Proprio nei giorni scorsi il direttore generale dell’azienda ospedaliera, Giuseppe Panella, ha infatti apposto la firma su sei differenti delibere che sanciscono l’ammissione dei candidati e che dovrebbero nel giro di breve tempo condurre all’assunzione di ventuno medici.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola

 

Digital Edition
Dalla Gazzetta del Sud in edicola

Scopri di più nell’edizione digitale

Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale.

Leggi l’edizione digitale
Edizione Digitale

Persone:

Caricamento commenti

Commenta la notizia