Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Catanzaro, call center Abramo in crisi: a rischio 3.500 posti di lavoro
LAVORO

Catanzaro, call center Abramo in crisi: a rischio 3.500 posti di lavoro

L'Abramo customer care rischia la chiusura mettendo a rischio 3.500 posti di lavoro. L'allarme sul futuro della più grande azienda calabrese nel settore dei call center con sedi a Catanzaro, Crotone e Montalto arriva dalle organizzazioni sindacali.

Il management dell'azienda, fa sapere una nota dei sindacati, ha convocato le organizzazioni sindacali Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil con le rispettive Rsu per informarle di «un aggravamento della crisi aziendale, determinato dall'ulteriore taglio dei volumi di traffico messo in atto da Tim a partire dal 22 gennaio».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook