Martedì, 28 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Rifiuti, a Vibo Valentia si profila una nuova rescissione del contratto
IL CASO

Rifiuti, a Vibo Valentia si profila una nuova rescissione del contratto

di

L’autunno, si sa, è un mese triste. Salutate le giornate di sole, è tempo di foglie che pian piano si ingialliscono e iniziano a cadere. E a cadere sul finire dell’estate, a quanto pare in città, non sono solo le foglie. Perché anche alle ditte che gestiscono la nettezza urbana non sembra andare meglio.

Una sorta di “maledizione”, considerato che già due ditte che si sono succedute dall’insediamento del sindaco Elio Costa una dopo l’altra sono “cadute” e per la terza la storia potrebbe ripetersi. Ergo in neanche tre anni per la seconda volta sul tavolo della giunta Costa potrebbe esserci la rescissione del contratto con la Dusty per inadempienze e una comunicazione che nel tempo si è interrotta – per l’Ased, invece, il Comune aveva provveduto alla risoluzione del contratto in seguito all’interdittiva antimafia emessa dal Prefetto di Reggio Calabria nei confronti della stessa nel dicembre 2016, dopo l’arresto dell’amministratore unico della ditta.

La versione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook