Giovedì, 21 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
PALAZZO MADDAMME

Lamezia, Mascaro torna sindaco dopo l'annullamento dello scioglimento per mafia

di
comune di lamezia, paolo mascaro, scioglimento, Paolo Mascaro, Catanzaro, Calabria, Politica
Il Comune di Lamezia

Questa mattina il sindaco Paolo Mascaro varcherà di nuovo la soglia di palazzo Maddamme. La notifica della sentenza del Tar del Lazio, che ha accolto il ricorso contro lo scioglimento del consiglio comunale, tarda ancora ad arrivare, nonostante la decisione risalga a venerdì scorso. Ma siccome la terna commissariale guidata da Francesco Alecci ieri mattina ha lasciato il Municipio, qualcuno dovrà pur mettersi al comando dell'Ente.

«Il Comune non può restare senza una guida – ha detto alla Gazzetta del sud il primo cittadino – per questo domattina (oggi, ndr) mi recherò al Municipio per riprendere la guida dell'ente, che da 15 mesi è rimasto senza i suoi rappresentanti».

Un compito molto arduo, quello a cui andrà incontro Mascaro, che dovrà recuperare 15 mesi di tempo, in cui in città è avvenuto praticamente di tutto: dalla chiusura di teatri e impianti sportivi, alla quasi paralisi di molte attività amministrative, per via anche dei numerosi dimissionari segretari comunali. Il tutto, con sullo sfondo un quadro economico-finanziario disastroso.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook