Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
RIQUALIFICAZIONE URBANA

Catanzaro, colate di cemento minacciano l'area Giovino

di
area giovino catanzaro, comune catanzaro, riqualificazione urbana catanzaro, Sergio Abramo, Catanzaro, Calabria, Politica
Comune di Catanzaro

È l'ultima frontiera dello sviluppo, l'area che si affaccia sul litorale di Giovino con il “polmone verde” dell'elegante pineta risparmiata dall'assalto urbanistico che ha deturpato il quartiere marinaro.

«Fermiamo il saccheggio della città o sarà la fine», ammoniva la professoressa e storica dell'arte Emilia Zinzi, una vita dedicata alla tutela del territorio, osteggiata e finanche irrisa ma sempre pronta a denunciare speculazioni e abusi. Su questioni immense come l'assetto di Giovino, ciclicamente riemergenti ed elettoralmente dirimenti, l'Amministrazione comunale sta giocando una delicata partita.

I due fronti sono già delineati: un'opposizione che si dice pronta a dare battaglia contro ogni speculazione, come scrive la Gazzetta del Sud in edicola, e una maggioranza ben decisa a dare impulso all'unica vera area di pregio della città ancora non devastata dalle aggressioni del passato. Perché arginare la cementificazione rozza e brutale non vuol dire condannare all'immobilismo sterile e improduttivo un territorio dalle potenzialità enormi. Lo pensa il sindaco Sergio Abramo che mercoledì ha portato la questione al vaglio dei capigruppo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook