Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA QUERELLE

Accuse contro la Nesci, il Movimento 5 stelle: nessun interesse nella Sanità calabrese

movimento 5 stelle, sanità calabria, Bianca Laura Granato, Francesco Sapia, Gianluigi Scaffidi, Giuseppe d'Ippolito, Paolo Parentela, Catanzaro, Calabria, Politica
Dalila Nesci

"E' infondata e strumentale l'accusa di conflitto di interessi rivolta dalle opposizioni alla collega Dalila Nesci in merito alla vicenda del dottor Gianluigi Scaffidi, proposto dalla struttura commissariale per la Sanità calabrese quale commissario straordinario dell'Asp di Vibo Valentia".

Lo affermano, in una nota, i parlamentari del M5S Francesco Sapia, Bianca Laura Granato, Paolo Parentela e Giuseppe d'Ippolito.

"Da tecnico ed esperto di sanità, Scaffidi - spiegano - si è sempre relazionato con tutti e, al di laà di ogni colore politico, ha proposto soluzioni a problemi specifici richiestegli da più parti, anche da dirigenti medici e sanitari. I tecnici sono indispensabili, non soltanto alla politica".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook