Giovedì, 13 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica L'inchiesta Scott Rinascita pesa sul Comune di Pizzo, c'è il rischio scioglimento
MAFIA

L'inchiesta Scott Rinascita pesa sul Comune di Pizzo, c'è il rischio scioglimento

di

Resta sempre in piedi l'ipotesi dello scioglimento del Consiglio comunale di Pizzo per infiltrazioni mafiose. Tuttavia attualmente regna molta confusione poiché è diventata virale la copia del decreto del Prefetto di Vibo Valentia, Francesco Zito, con cui nomina quale commissario prefettizio il Prefetto in quiescenza Antonio Reppucci.

Era stata pubblicata sull'albo pretorio dell'ente napitino e sta facendo il giro del web poiché, a margine parla di “scioglimento” e lega la decisione entro il 21 aprile. Ma occorre fare molta attenzione, in particolar modo bisogna soffermarsi sul “passaggio” dove si fa riferimento che “si configura l'ipotesi dissolutoria prevista dall'art.141, comma1 lettera B del decreto legislativo 267 del 2000”.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Vibo della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook