Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Stop ai cani sulle spiagge a Parghelia. L’ordinanza fa discutere
BUFERA

Stop ai cani sulle spiagge a Parghelia. L’ordinanza fa discutere

di
L’Enpa insorge: provvedimento illegittimo
parghelia, spiagge interdette cani, Antonio Landro, Catanzaro, Politica
La spiaggia Michelino di Parghelia

«Illegittima» l’ordinanza con la quale il sindaco di Parghelia Antonio Landro vieta l’ingresso dei cani e altri animali sulle spiagge comunali. A “bocciare”, senza mezzi termini, il provvedimento è l’Enpa (Ente nazionale protezione animali), che sollecita il primo cittadino a modificarla. «Nell’art. 2 della suddetta ordinanza – evidenzia l’Enpa – vengono esplicitate le prescrizioni sull’uso delle spiagge, e nello specifico nel punto 1 vengono trattati i divieti per tutto l’anno. Addentrandoci ancor di più, il punto 1.6 così recita, rispetto al divieto annuale di condurre o far permanere, sia sulle spiagge che su ogni altra area demaniale marittima ove è consentita la balneazione, qualsiasi tipo di animale se non espressamente autorizzato, dove per autorizzato si intendono i cani guida e di salvataggio. Partendo dal presupposto che riteniamo sia una discriminazione bella e buona in quanto, se i villaggi turistici ammettono i cani, vengono costretti i turisti che decidono di passare le vacanze con il proprio animale a non poter andare in spiaggia con loro, o comunque a limitarsi alla spiaggia in concessione al villaggio turistico, sempre che questo ne abbia una».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook